Depilazione Perfetta

La depilazione della pelle, pensata per eliminare i peli superflui, oggi viene eseguita dalla quasi maggioranza delle donne e degli uomini. Tuttavia, non mancano le complicazioni della depilazione, specialmente in tutti quei casi in cui la ricrescita dei peli possa causare irritazione e dolore. In molti casi, inoltre, subito dopo la depilazione la pelle si arrossa e si irrita. 

Questo può avvenire per diversi motivi: se ci si rade con il rasoio, perché la pelle era secca e perché ci si è fatti dei piccoli tagli o dei peli incarniti; se si usa la crema depilatoria, l’irritazione può essere dovuta alle sostanze in essa contenute, specie se la si lascia sulla pelle più del dovuto; se si usa la ceretta, la pelle sensibile può arrossarsi. 

Come evitare le irritazioni post-depilazione?

Il modo migliore per evitare irritazione e rossore è preparare bene la pelle prima di procedere alla depilazione. Sarebbe bene fare un bagno caldo per aprire i pori e di conseguenza evitare irritazioni della cute. Al momento della depilazione, bisognerebbe mettere del talco sulla pelle per renderla asciutta e favorire la rimozione dei peli. Dopo la depilazione, non bisognerebbe mai esporsi al sole. 

Ecco perché è importante che tutti sappiano come evitare irritazioni da depilazione, e quali sono i migliori metodi per lenire la pelle dopo averla depilata. In commercio ci sono delle creme pensate apposta per il post-depilazione. Si tratta soprattutto di composti a base di ossido di zinco e di aloe, che hanno effetti lenitivi, calmanti ed idratanti per la pelle. Le creme all’aloe, in special modo, hanno anche un’azione rinfrescante che aiuta a sentire di meno il dolore, specie in estate. 

LA PRIMA CERA DEPILATORIA INDOLORE >>>

I rimedi naturali contro le irritazioni

Oltre ai vari rimedi commerciali, si può anche pensare di ricorrere ai metodi naturali contro le irritazioni post-depilazione. Uno dei migliori è l’infuso di camomilla: basta preparare la camomilla, lasciarla raffreddare e quindi intingervi un batuffolo di cotone, da passare sulla pelle per lenire l’infiammazione. 

Anche l’olio extravergine di oliva può lenire il dolore ed idratare la pelle, applicato in piccole dosi. Un altro utile rimedio naturale per evitare le irritazioni dopo la depilazione è il seguente: prepara un esfoliante naturale, mischiando due cucchiai di olio di mandorle e due gocce di olio essenziale di lavanda con quattro cucchiai di zucchero di canna. Mescola e applica sulle zone depilate, con movimento circolare. 

Dopo la depilazione è possibile passare dell’acqua calda per eliminare i batteri. Bisognerebbe sempre evitare, terminata la seduta, di indossare abiti troppo stretti o che sfreghino sulla pelle, come jeans. 

Depilazione parti intime

La depilazione intima è ormai pratica comune per la maggior parte delle donne. Per questo motivo, diventa fondamentale scegliere il metodo di depilazione più adatto, per non avere conseguenze negative, come le irritazioni o il forte dolore.

A tal proposito abbiamo realizzato una guida sulla depilazione della vagina, attraverso la quale è possibile ottenere tutte le informazioni necessarie per scegliere la tecnica migliore, andando ad analizzare, per ognuna di esse, quali sono i vantaggi e gli svantaggi.

Depilazione fai da te: posso depilarmi da sola?

Sul mercato è possibile trovare molti prodotti che permettono di effettuare la depilazione a casa propria, in maniera completamente autonoma. Il nostro consiglio, nel caso in cui si voglia raggiungere un risultato di massima accuratezza, è quello di affidarsi a centri specializzati, ma, nel caso in cui non si abbia una necessità di precisione troppo elevata è possibile provare con una delle creme depilatorie che si trovano sul web, vengono offerte a prezzi molto vantaggiosi e spedite direttamente a casa. La maggior parte delle utilizzatrici si ritiene soddisfatta.