Con quale metodo di depilazione i peli ricrescono più velocemente?

Esistono vari metodi per la depilazione, il rasoio, la ceretta, le creme depilatorie ecc. Ma qual’è la tecnica con la quale i peli crescono più velocemente? Andiamolo a scoprire con questo articolo.

  1. Il rasoio
    Tra i metodi più usati per depilarsi, il rasoio è il più popolare poiché veloce e indolore. Se hai poco tempo a disposizione per la depilazione, sicuramente l’uso del rasoio è più adatto, ma purtoppo garantisce i risultati meno duraturi, dopo 4/5 giorni i peli ricrescono e devi rifare la depilazione. Il rasoio taglia solo i peli, li riduce ma non gli estirpa; certo, c’è da sfatare il mito che i peli ricrescano più folti, perché questo non è vero, ma comunque dopo qualche giorno dobbiamo ripetere l’operazione.
  2. La ceretta
    Altro metodo depilatorio molto diffuso è la ceretta, sia a caldo che a freddo, da fare da soli a casa o dall’estetista, la ceretta da risultati duraturi, variabili da persona a persona, ma di circa un mese per la ricrescita dei peli.
  3. Creme depilatorie
    Le creme depilatorie sono un metodo per estirpare i peli superflui comodo e poco dispendioso. La crema depilatoria non strappa il pelo alla radice come la ceretta, ma grazie a delle sostanze che attaccano la cheratina, una sostanza che avvolge il pelo, lo dissolve in pochi minuti. In commercio se ne trovano di vari tipi. I tempi di ricrescita del pelo sono variabili, ma di circa 1 settimana. L’efficacia di questo tipo di depilazione dipende anche dalla creama che usi. Fai attenzione, nella scelta della crema, se hai la pelle sensibile, scegli quella giusta per il tuo tipo di epidermide, eviterai fastidiose irritazioni.
  4. Laser
    La depilazione attraverso il laser avviene con alcune sedute e deve essere fatta da personale esperto.Si basa sulla fotosintesi selettiva, si direziona la luce laser sulla parte da depilare, ad una determinata frequenza, che raggiunge la melanina del bulbo pilifero e la distrugge. La sensazione che si prova nel fare la depilazione con il laser, è quella di un pizzico sulla pelle, quindi è leggermente dolorosa. Viene definita depilazione permanente, ma questo non è esatto, poiché sicuramente riduce la quantità dei peli, ma la zona va trattata più volte; i peli non ricresco per mesi, ma non per sempre.
  5. Epilatore elettrico
    L’epilatore elettrico è un metodo di depilazione molto efficace, toglie i peli dalla radice e comodo e veloce da usare, ma è una tecnica molto dolorosa. I risultati durano fino a tre settimane.
  6. Depilazione con ago
    È chiamata tecnicamente elettrocoagulazione, un metodo di depilazione che prevede l’uso di un ago molto sottile che viene posizionato all’interno del follicolo e rilascia corrente elettrica, in questo modo il bulbo pilifero di devitalizza. È una tecnica abbastanza costosa e, come per il laser, ha bisogno di molte sedute prima di avere dei risultati.
  7. Luce pulsata
    Un’altra tecnica depilatoria per chi vuole eliminare i peli definitivamente, è quella a luce pulsata ad alta intensità. È indolore e non aggredisce la pelle. Il metodo usa l’energia della luce che viene trasformata in calore e, una volta a contatto con la zona da depilare, distrugge i bulbi piliferi in fase attiva. I risultati di questa tecnica si vedono dopo alcune sedute, ma bisogna sottoporsi al trattamento almeno una volta a settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *